LiberoReporter

Maltempo: Italia tra neve e gelo. Previsioni di oggi

Si avvicina il weekend e peggiorano le condizioni meteorologiche. Come già ampiamente previsto, l’intera penisola sarà interessata dal gelo e dalla neve. I primi fiocchi di neve iniziano a cadere sulla Capitale e si spera non si debbano ripetere i disagi della scorsa settimana. Nevica anche in Sardegna nel nuorese e nelle altre province piove quasi ovunque. Le temperature sono in calo e scenderanno ancora di più tra sabato e domenica. Ma la situazione è pressoché uguale per tutta la penisola: solo la Sicilia per il momento, ha un clima leggermente migliore. E’ previsto il blocco per i mezzi pesanti, per evitare maggiori disagi per la circolazione.

Ecco le previsioni per oggi dell’Aeronautica Militare

SULL’ITALIA SI PREVEDE:

NORD:
POCHE NUBI SU VALLE D’AOSTA E ZONE ALPINE DEL PIEMONTE. CIELO
COPERTO SUL RESTO DEL NORD, CON NEVICATE DIFFUSE SULLA PIANURA
PADANA, PERSISTENTI A RIDOSSO DEI RILIEVI APPENNINICI DELLA LIGURIA
DI LEVANTE E DELL’EMILIA. DEBOLI NEVICATE POTREBBERO INTERESSARE
L’AREE DEL CUNEESE NELLA MATTINATA.

CENTRO E SARDEGNA:
CIELO COPERTO SU TUTTE LE REGIONI, CON NEVE SU MARCHE, UMBRIA E ZONE
APPENNINICHE DI TOSCANA FINO A QUOTE DI
PIANURA. LE NEVICATE DIFFUSE SI ESTENDERANNO ANCHE AD ABRUZZO,
TOSCANA, LAZIO E SARDEGNA, INIZIALMENTE INTORNO A 100-300 METRI, CON
QUOTA NEVE IN CALO FINO IN PIANURA DAL POMERIGGIO.

SUD E SICILIA:
NUBI COMPATTE E DIFFUSE, CON NEVE DALLA MATTINATA A QUOTE DI PIANURA
SUL MOLISE E A QUOTE INTORNO AI 200-400 METRI SU CAMPANIA E
PUGLIA SETTENTRIONALE; A QUOTE SUPERIORI SUL RESTO DEL SUD. PIOGGE
SPARSE E ISOLATI TEMPORALI SULLA SICILIA E SULLE ZONE IONICHE.
TEMPERATURE
– IN LIEVE AUMENTO AL SUD, IN DIMINUZIONE AL CENTRO-NORD.

VENTI:
– FORTI SETTENTRIONALI SU TUTTO IL CENTRO-NORD E SULLA SARDEGNA.
– INIZIALMENTE MODERATI, MA TENDENTI A RINFORZARE DAI QUADRANTI
MERIDIONALI SULLE REGIONI PENINSULARI DEL SUD.

MARI:
– MOLTO AGITATO O LOCALMENTE GROSSO MARE E CANALE DI SARDEGNA;
– LOCALMENTE MOLTO AGITATO ADRIATICO SETTENTRIONALE E, DALLA SERATA,
IL TIRRENO MERIDIONALE;
– DA MOLTO MOSSI A LOCALMENTE AGITATI GLI ALTRI MARI.
C.N.M.C.A.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends