LiberoReporter

Nave Sharden Tirrenia urta diga all’uscita di Civitavecchia. Nessun ferito

La nave della Tirrenia, la Sharden, questa sera, in uscita dal porto di Civitavecchia, diretta a Olbia, a causa delle cattive condizioni atmosferiche, del mare grosso e del forte vento, ha urtato la diga mentre si stava allontanando dal porto della città laziale.
L’imbarcazione ha subito uno squarcio nello scafo, al di sopra della linea di galleggiamento.
A bordo si trovano ancora  315 persone, tra cui 55 membri dell’equipaggio, e non si segnala alcun ferito. La nave, come ha dichiarato la Guardia Costiera, è stata riportata all’interno del porto, grazie al lavoro dei rimorchiatori e si stanno valutando i danni subiti dall’imbarcazione e si sta cercando di far sbarcare i passeggeri.
L’incidente è avvenuto intorno alle ore 23.
Aggiornamento
Dopo un incessante lavoro dei Vigili del fuoco, è stato possibile far sbarcare i passeggeri, rimasti bloccati all’interno della nave. Le autovetture e i camion imbarcati nel traghetto, sono ancora all’interno dell’imbarcazione e si sta lavorando per sbloccare il portellone e consentire anche l’evacuazione dei mezzi.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends