LiberoReporter

Stipendi da vergogna

Suscita polemica la notizia che per gli stipendi dei dipendenti l’Italia sia tra gli ultimi in Europa. Si parla di media lorda ma quello che interessa al lavoratore è il suo stipendio netto, cioè quanto mette in tasca per sopravvivere. Ma quanto costa complessivamente all’impresa? L’esempio qui riportato serve a chiarire.

Stipendio netto… 2.000 euro

Stipendio lordo… 2.963 euro

Inps……………..929 euro

Tfr………………220 euro

Irap……………..185 euro

Quota 13ma………..247 euro

Inail……………..15 euro

Costo aziendale…..4.559 euro

Quindi un dipendente che guadagna 2.000 euro netti al mese costa all’azienda ben  4.559 euro, con un aumento percentuale del 228%.   E’ chiaro che le aziende, quando possono, preferiscono altre forme contrattuali, meno vincolanti  economicamente. E’ da questi dati che occorre iniziare per avere lavoratori tutelati e aziende che riescano a sostenere i costi.

Fonte:aduc

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends