LiberoReporter

Afghanistan – Esplosione al passaggio di una pattuglia italiana: un militare ferito.

HERAT, 4 GEN 2012. Questa sera, alle ore 16.15 locali (12.45 in Italia), nel corso di una pattuglia operativa, un Veicolo Tattico Multiruolo Leggero (VTLM) “Lince” della Task Force Sud –Est, su base reggimento “San Marco” della Marina Militare, è stato coinvolto in un’esplosione di un ordigno improvvisato (IED- Improvised Explosive Device) a seguito della quale un militare italiano è rimasto leggermente ferito.

L’evento è avvenuto a circa 12 Km a Nord Est dall’area della Forward Operating Base (FOB) “LAVAREDO”, nel corso dell’operazione “Souther Slash” condotta dal 152°  Reggimento “Sassari” e dal Reggimento “San Marco” tesa a contrastare l’infiltrazione di insorgenti nell’area.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi che hanno provveduto al trasferimento in elicottero del personale coinvolto presso l’ospedale da campo di FARAH.

Il militare, che è stato ferito in maniera lieve, è rimasto sempre cosciente e ha informato telefonicamente i propri familiari.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends